Agopuntura e Dolore alla spalla

Il dolore alla spalla è un problema comune con una prevalenza tra il 6.9 ed il 26% nella popolazione generale.

L'articolazione della spalla va incontro facilmente a processi infiammatori delle sue strutture (tendinite sovra-spinosa, borsite sottoacromiodeltoidea, tendinite capo lungo bicipite...). Tale infiammazione provoca dolore e limitazione dei movimenti della spalla. La causa, all'inizio, spesso è traumatica su cui, col tempo, si instaurano fenomeni artrosici soprattutto nel caso in cui il trauma iniziale sia stato trascurato. Se il processo degenerativo-infiammatorio procede, dalla peri-artrite semplice si arriva fino all'ultimo stadio della "spalla congelata" o peri-artrite cronica (sindrome della "cuffia dei rotatori") in cui il trattamento conservativo non è più attuabile. Molti sono i trattamenti conservativi proposti per il dolore della spalla quali i farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), i cortisonici, le manipolazioni etc; tra queste tecniche conservative sta riscuotendo sempre più successo l'Agopuntura.  L'Agopuntura è utile tanto più quanto più precocemente si interviene poichè è in grado di ridurre l'infiammazione, attenuare lo spasmo muscolare riflesso ed il processo degenerativo artrosico.

Spesso, per trattare i dolori della spalla, è utile utilizzare l'elettro-agopuntura cioè l'agopuntura associata alla stimolazione elettrica degli agopunti (vedi sezione dedicata nel sito) o la moxi-bustione in cui i punti di agopuntura sono riscaldati con un sigaro di artemisia (vedi sezione dedicata alla moxaterapia). Vari studi infatti hanno dimostrato la superiorità del trattamento con stimolazione degli agopunti rispetto alla sola agopuntura come riassunto in una recente Review di Wang et al. del 2015 che ha analizzato ben 9 studi RCT (studi clinici randomizzati e controllati). L'agopuntura "semplice" o "stimolata in vario modo", inoltre, può essere associata anche alla mesoterapia (vedi sezione dedicata); in questo modo si può, in casi non troppo avanzati, preservare l'articolazione evitando l'intervento protesico. Va anche detto che spesso l'Agopuntura deve essere affiancata da esercizi specifici prescritti da personale esperto in fisiatria/fisioterapia; gli esercizi, infatti, sono necessari soprattutto come mantenimento del risultato raggiunto una volta ridotto il dolore e riacquisita la mobilità dell'articolazione.

 

Se vuoi puoi rivolgermi una domanda con una mail o lasciare un commento.

 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Commenti: 0