...Agopuntura e infertilità maschile

L'Agopuntura può avere degli effetti benefici sull'apparato riproduttivo sia femminile che maschile; in quest'ultimo l'Agopuntura potrebbe migliorare la funzionalità degli spermatozoi come è stato dimostrato da alcuni studi esaminati di recente da una Review. Esistono infatti dei lavori scientifici che hanno osservato un incremento dei parametri degli spermatozoi in termini di motilità e numero. Alcuni di questi studi hanno usato solo l'agopuntura mentre altri hanno usato una combinazione di fitoterapia cinese (Wuzi Yanzong Pill) e agopuntura. Alcuni hanno usato solo l'agopuntura manuale mentre altri l'elettro-agopuntura.

Nei casi di infertilità da fattore maschile va impostato un programma di sedute di almeno tre mesi, periodo che corrisponde ad un ciclo di produzione degli spermatozoi. Terminata tale terapia va ripetuto uno spermiogramma per valutare l'efficacia del trattamento. In accordo col paziente si  possono associare all'Agopuntura degli integratori anti-ossidanti e/o fito-terapici. Una recente Review ha analizzato numerosi studi che hanno valutato l'efficacia di diversi integratori anti-ossidanti nell'infertilità maschile con risultati promettenti.

Chi desidera può lasciare un commento o rivolgere domande specifiche sull'argomento.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Scrivi commento

Commenti: 0