Agopuntura e Gravidanza

La gravidanza è, nello stesso tempo, un momento magico e delicato per ogni donna. Il corpo cambia, una nuova vita sta per sbocciare, è tutto incredibile... salvo qualche (più o meno piccolo) disturbo che si può superare con l'aiuto della medicina naturale posto però che lo stile di vita della gestante sia impeccabile. In gravidanza, si sa, non si possono assumere farmaci salvo casi eccezionali e quindi ben vengano soluzioni innocue come le cure naturali. La nausea gravidica, la cattiva circolazione, le alterazioni dell'umore, il dolore alla schiena, l'emicrania, problemi di insonnia, il feto podalico etc. possono essere trattati con l'agopuntura da sola o associata a cure naturali prima tra tutte l'omeopatia. I rimedi omeopatici, infatti, non possono essere tossici poichè sono diluiti.

E' stato condotto uno studio nell'università di Salford che ha osservato un miglioramento del benessere generale in donne che si sono sottoposte ad agopuntura durante la gravidanza (Getting needled! Lithgoe J, Pract Midwife 2013 Sept; 16(8):S6-9). Alcuni studi clinici hanno dimostrato l'efficacia della stimolazione (con l'agopuntura o la semplice pressione "acupressure") del punto P6 (vicino al polso) per ridurre la nausea gravidica nel primo trimestre (Studio sulla rivista BIRTH del 2002).

Circa il caso particolare del feto podalico volevo ricordare che esiste una tecnica agopunturistica molto antica quanto semplice (stimolazione del punto 67 V), da praticarsi nelle ultime settimane di gestazione, che sollecita il corretto posizionamento del feto in modo da rendere possibile il parto naturale (e non il cesareo!). L'OMS riconosce questa indicazione per l'agopuntura e la percentuale di successo è stimato dell'80%! La stimolazione del punto 67 Vescica può essere eseguita tramite moxaterapia o elettro-agopuntura.

Anche nel periodo del post-partum l'agopuntura può giovare per esempio in caso di depressione post-partum, ipogalattia etc. 

 

Se vuoi puoi farmi una domanda inviandomi una mail o lasciare un commento.

 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Commenti: 0