Agopuntura e Dolore cervicale

Con il termine di cervicopatie/cervicalgie si includono le sindromi che comprendono diversi sintomi tra i quali il dolore nella regione del collo. Svariate sono le cause delle cervico-patie-cervicalgie ma la più frequente è l'artrosi cervicale. Le articolazioni con il passare degli anni invecchiano e si modificano, i tessuti articolari si infiammano e l'osso cresce dove non deve generando degli "spunzoni" detti "osteofiti" che toccano i nervi provocando infiammazione, contrattura muscolare e, quindi,  intenso dolore  e limitazione funzionale del collo. Spesso, a scatenare l'attacco acuto di cervicale, è un "colpo di freddo" che determina uno spasmo muscolare intenso, il famoso/famigerato torcicollo. Altra causa frequente di dolore acuto del collo è il "colpo di frusta" provocato da un tamponamento automobilistico. In questi casi acuti l'agopuntura può essere di grande aiuto se si interviene presto, entro 24 h dall'evento.

Anche nei casi cronici l'agopuntura può essere molto efficace limitando nel tempo l'uso dei farmaci anti-infiammatori che hanno degli effetti collaterali. L'agopuntura, associata anche ad un corretto stile di vita che contempli un  adeguato esercizio fisico insieme ad altre tecniche complementari (fisioterapia, massaggi, tecniche di rilassamento etc) rappresenta una valida soluzione per ridurre le recidive degli episodi di dolore cervicale in chi ne soffre cronicamente. Uno studio del 2013 (Acupuncture with Non Steroidal Anti-Inflammatory Drugs NSAIDs versus acupuncture or NSAIDS alone for the treatment of cronic neck pain: an assessor-blinded randomised controlled pilot study, Acupunctur Med 2013 Oct 30) ha osservato un miglioramento del dolore al collo sia nei pazienti trattati con anti-infiammatori che in quelli trattati con agopuntura proponendo quindi l'agopuntura come valida alternativa alla classica terapia farmacologica e scevra da effetti collaterali.

 

Se vuoi puoi rivolgermi una domanda con una mail o lasciare un commento.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Commenti: 0